Tumore del naso e della faringe

13 Gennaio 2022

I tumori nasofaringei sono neoplasie del naso e della faringe. Questo significa che si originano nelle vie nasali e sulla parte posteriore del palato e della gola.

Solitamente il soggetto percepisce la presenza di escrescenze in corrispondenza del collo e/o forte dolore alle orecchie. Tumori di questo genere sfortunatamente sono molto diffusi e le loro cause possono essere svariate.

La sintomatologia è abbastanza chiara, anche se non è facile riuscire a individuare il tumore nella sua fase iniziale. Generalmente ci si accorge della sua presenza dalle palpabili metastasi ai linfonodi del collo. Inoltre possono verificarsi:

  • forte dolore alle orecchie con versamento interno di sangue;
  • otalgia;
  • rinorrea ematica purulenta;
  • epistassi abbondante;
  • paralisi dei nervi del cranio;
  • linfoadenopatia cervicale;
  • riduzione dell'olfatto;
  • difficoltà mandibolare;
  • dolori ai denti;
  • dolore a zone del viso mai riscontrati.

Quali sono le cause di tumori del naso e della faringe?

Le cause di tumori al naso e alla faringe possono essere differenti, e spesso non sono di facilissima individuazione. Possiamo dire però che nella maggior parte dei casi si originano in soggetti fumatori o esposti a sostanze tossiche inalate nell’aria. Come, ad esempio:

  • formaldeide;
  • polveri di legno o cuoio;
  • nichel;
  • cromo;
  • polveri di amianto e derivati.

Il tumore viene contratto generalmente sul posto di lavoro, quando i dipendenti non ricevono gli strumenti atti a tutelare la propria salute.

Pensi di avere diritto a un risarcimento per una malattia professionale?

Richiedi una pre-analisi gratuita del tuo caso

Diagnosi: come procedere

La biopsia è sicuramente uno degli strumenti diagnostici più precisi, anche se invasivi, per determinare la presenza o meno di tumore al naso e alla faringe. Inoltre ci consente di verificarne la grandezza effettiva e valutare le sue probabilità di sviluppo.

Gli esami di diagnostica per immagini sono fondamentali ed è bene eseguirli prima di procedere con la biopsia. L’Endoscopia è molto utilizzata per un primo approccio diagnostico, come anche una semplice risonanza magnetica e una tomografia computerizzata.

Trattamento del tumore del naso e della faringe

I trattamenti solitamente adottati per questa patologia oncologica, sono:

  • chemioterapia;
  • radioterapia;
  • intervento chirurgico.

A causa dell’area particolare in cui il tumore si forma, spesso non è facile sottoporsi ad una resezione chirurgica. Per questo motivo la chemioterapia e la radioterapia sono largamente utilizzate per quanto riguarda il tumore del naso e della faringe. Esistono anche metodi di medicina alternativa, che però risultano difficili da applicare a uno stadio avanzato del tumore.

Tumore del naso e della faringe e malattia professionale

Se ci rendiamo conto di essere vittime di una malattia professionale, dobbiamo consultare subito un avvocato esperto nel campo del risarcimento danni Torino.

I tumori nasofaringei rientrano nelle tabelle dell’INAIL, in particolare nella:

  • Lista I, Gruppo 6 (esposizione al nichel);
  • Lista I, Gruppo 6 (contatto con polveri di legno);
  • Lista I, Gruppo 6 (inalazione alcolica);
  • Lista I, Gruppo 6 (esposizione alle polveri di cuoio);
  • Lista II, Gruppo 6 (contatto o inalazione formaldeide);
  • Lista II, Gruppo 6 (esposizione al cromo).

Inoltre è di essenziale importanza tenere tutta la documentazione medica atta a testimoniare l’origine della malattia e affidarci a chi ha competenza nel campo, ai fini di dimostrare le cause che hanno originato la neoplasia. Solo in questo modo sarà possibile ottenere un indennizzo.

Come detto, è opportuno consultare uno studio legale esperto nel settore, in modo che possa fornire un’assistenza legale di alto livello e garantire una comunicazione diretta e trasparente.

Nel caso in cui sfortunatamente la vittima dovesse morire, bisogna ugualmente lottare per ottenere il risarcimento, che spetta al coniuge in vita o al parente più prossimo.

Assistenza legale e risarcimento danni: a chi rivolgersi

Se si è vittime di una malattia professionale, come nel caso del tumore del naso e della laringe, bisogna affidarsi a professionisti che possano prestare la migliore assistenza legale e medico legale. Lo Studio Bombaci & Partners si compone di un organico altamente qualificato ed è in grado, anche grazia alla collaborazione di medici specialisti e medici legali di parte, di assistere tutti coloro che abbiano contratto una malattia professionale. Affidandosi allo Studio Legale Bombaci & Partners si avrà la garanzia di essere assistiti da avvocati con esperienza nel campo, formati per garantire risarcimenti alla persona. Soprattutto per quanto concerne malattie professionali, è molto importante affidarsi ad un team specializzato di avvocati, che possano fornire un quadro completo e preciso dell’iter da seguire. Inoltre lo Studio Legale Bombaci & Partners si impegna, per quanto possibile, a ridurre le tempistiche per la definizione delle controversie, garantendo un servizio legale altamente efficiente.

 

Vittima di malattia professionale?

Richiedi subito la nostra assistenza legale. Insieme possiamo ottenere giustizia!

 


Altri articoli

Come fare una richiesta di risarcimento danni a causa del vicino di casa

Quando si vive in un condominio, uno dei timori più grandi è quello di subire dei danni arrecati da ristrutturazioni altrui o inerenti a parti comuni del condominio stesso.Durante le ristrutturazioni, aldilà dei disturbi provocati dai rumori prodotti dagli strumenti come frese e martelli pneumati...

Morte per setticemia: la responsabilità dell'ospedale

Nel caso in cui si contragga in ospedale una infezione che porti alla morte per setticemia, la struttura ospedaliera ha una responsabilità? E se sì, è possibile agire per vie legali nei suoi confronti? Si tratta di due interrogativi piuttosto comuni, dal momento che le infezioni che vengono contr...

Inadempimenti Contrattuali

Risarcimento Danni per Inadempimenti Contrattuali a Torino: informazioni e consulenza su StudioLegaleRisarcimentoDanni.it degli avvocati Bombaci e Laganà Quando intercorrono rapporti contrattuali possono capitare inadempimenti di varia natura. In queste ipotesi si possono configurare casi di res...

DIAGNOSI SBAGLIATA PER UN TUMORE AL SENO: IL RISARCIMENTO CHE SPETTA ALLA PAZIENTE

Una diagnosi errata di tumore al seno può provocare un danno decisamente importante. Ma in che cosa può consistere l’errore nella diagnosi? Le alternative sono due: il falso positivo si verifica quando viene diagnosticata la presenza di un tumore che in realtà non esiste; il falso negativo si ver...

©2021 Tutti i diritti riservati. Realizzato da Gabriele Pantaleo.